Termoconvettori Vantaggi e Svantaggi – Guida Completa

Termoconvettori Vantaggi e Svantaggi - Guida Completa

I termoconvettori sono degli impianti termici utilizzati per il riscaldamento di ambienti chiusi.

In questo articolo andiamo a vedere quali sono i vantaggi e svantaggi dei termoconvettori.

Termoconvettori Vantaggi e Svantaggi – Guida Completa

Termoconvettori Cosa Sono e Come Funzionano

Un termoconvettore è un elettrodomestico che, sfruttando il meccanismo della convenzione, produce calore per diffonderlo nell’ambiente.

Può essere installato sia nella parete che nel pavimento e, in base al tipo di energia che viene utilizzata per alimentarlo, distinguiamo:

  • termoconvettore ad acqua
  • termoconvettore elettrico
  • termoconvettore a gas

Questo elettrodomestico è caratterizzato dalla compattezza e praticità d’uso rispetto a tanti altri sistemi di riscaldamento.

La struttura assomiglia molto a quella di un termosifone, dove però la superficie riscaldante è molto più ampia.

Termoconvettore ad Acqua

I termoconvettori ad acqua sono costituiti da un involucro (in materiale metallico), dove all’interno sono presenti dei tubi alettati che permettono il passaggio dell’acqua.

Il passaggio d’acqua produce il surriscaldamento dell’aria circostante, tra i tubi e l’involucro, che viene spinto all’esterno o per convezione naturale o tramite le ventole.

In un termoconvettore ad acqua ci sono due tipi di convezione:

  • naturale
  • forzata (nel caso in cui ci sia l’ausilio di una ventola)

Termoconvettore ad Acqua Vantaggi e Svantaggi

Grazie all’utilizzo dell’acqua, questo elettrodomestico:

  • non emette sostanze inquinanti
  • è ecocompatibile
  • non incide molto sul consumo di energia elettrica

L’unico svantaggio invece riguarda il luogo in cui si installa: se installato in posti molto freddi e non usato spesso, c’è l’elevato rischio che l’acqua si congeli e spacchi gli interni del dispositivo stesso.

Termoconvettore Elettrico

I termoconvettori elettrici sono la tipologia più diffusa sul mercato e vengono generalmente usati laddove non sono disponibili altre fonti di energia.

Questa tipologia di termoconvettori, a differenza di quelli ad acqua, presentano delle speciali resistenze elettriche, che riescono a riscaldare l’ambiente scambiando il calore con l’aria.

In questi apparecchi l’aria, una volta che è stata riscaldata, si sposa verso l’alto, lasciando così spazio all’aria fredda di entrare in contatto con le resistenze, e quindi di scaldarsi.

Termoconvettore Elettrico Vantaggi e Svantaggi

Quali sono i vantaggi di un termoconvettore elettrico?

  • Non contengono alcun tipo di fluido (come invece nei termoconvettori ad acqua), quindi non c’è il rischio di congelamento nel caso di temperature molto fredde
  • Sono leggeri e compatti
  • Facili da installare
  • Riscaldano l’ambiente velocemente
  • Non necessitano di particolari manutenzioni

Per quanto riguarda invece gli svantaggi dei termoconvettori elettrici:

  • il calore generato non viene distribuito equamente all’interno della stanza
  • sono rumorosi, specialmente quelli che hanno un motore
  • sono facilmente soggetti ad usura

Termoconvettore a Gas

I termoconvettori a gas riscaldano l’aria tramite un bruciatore e una ventola elettrica.

E’ un sistema di riscaldamento funzionale sia per quanto riguarda la produzione di calore sia per il suo facile utilizzo.

Sono dotati di:

  • una presa d’aria che comunica con l’esterno dell’abitazione
  • un tubo per lo scarico fumi combusti

Termoconvettori a Gas Vantaggi e Svantaggi

Per quanto riguarda i vantaggi di un termoconvettore a gas possiamo dire che:

  • riscalda l’ambiente velocemente
  • non c’è il rischio di gelate invernali o blocchi alle tubature poiché non contiene liquidi

Bisogna però tenere in considerazione anche gli svantaggi di un termoconvettore a gas:

  • costo elevato (in base alla tipologia e alla marca che si acquista)
  • consumi elevati (sempre in base al tipo di termoconvettore che si compra)

No Comments

    Leave a reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.