Perché fare la raccolta differenziata è importante?

0 85

La raccolta differenziata è una raccolta dei rifiuti urbani intelligente perché consente di riutilizzare i rifiuti, donandogli nuovo valore una volta introdotti nella filiera del riciclo.

Se tutte le persone differenziassero a dovere, in discarica verrebbe conferito davvero pochissimo materiale, poichè quasi tutto può essere riciclato, in particolare se la spesa viene fatta anche scegliendo confezioni facilmente riciclabili.

Fare la raccolta differenziata è importante perché le discariche elle grandi e piccole città sono al collasso: produciamo così tanta immondizia che non sappiamo più per quanto tempo le discariche potranno reggere. Invece di creare delle vere e proprie montagne di rifiuti è possibile riciclare ed ottenere nuovi prodotti da ciò che sembrava un rifiuto.

A seconda della tipologia di materiale da riciclare il processo è diverso, ma con lo stesso fine: evitare di continuare ad inquinare ai livelli attuali, del tutto insostenibili.

Con la raccolta differenziata giorno dopo giorno vengono ritirati i rifiuti e consegnati ai centri di stoccaggio, dai quali parte il percorso del riciclo.

La carta viene mandata al macero, il primo passo per ottenere nuova carta e cartone. Dopo vari processi sarà possibile ottenere nuovi prodotti evitando di appesantire le discariche e soprattutto evitando di tagliare nuovi alberi per la cellulosa necessaria.

Allo stesso modo materiali come plastica, vetro e metalli vengono avviati ognuno al proprio percorso per avere nuova vita.

Anche il materiale umido, gli scarti organici, viene trattato per essere riutilizzato: la frazione umida dei rifiuti urbani, composta dagli scarti alimentari, carta e fazzoletti sporchi, letame, residui di potatura e falciatura, ecc. vengono avviati al processo di compostaggio.

Attraverso questo processo i rifiuti organici si trasformano, in condizioni controllate, in terriccio fertile, pronto per essere impiegato tanto in agricoltura quanto in casa, per la gestione delle piante in vaso forti e rigogliose.

Attraverso una corretta gestione della raccolta differenziata dei rifiuti è possibile trasformare quello che fino ad oggi è stato un problema, pesante da gestire, in una risorsa non indifferente dal punto di vista economico ed ancor di più dal punto di vista della sostenibilità ambientale.

Le buone pratiche cominciano a casa, prestando attenzione a dove si buttano i rifiuti, cercando di mettere nell’indifferenziata soltanto ciò che davvero non può essere riciclato.

Le amministrazioni locali poi devono o dovrebbero fare il resto, nell’interesse della collettività e del futuro delle nostre città, che non possono più permettersi di gettare tutto indistintamente in discarica,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.