Pannelli Solari Ibridi

0 368
Bestseller n. 1
ENERGIA SOLARE - FAI DA TE: Come progettare e installare il proprio...
374 Recensioni
Bestseller n. 2
POWLAND 3000W Inverter solare ibrido indipendente da rete 24v DC a...
5 Recensioni
POWLAND 3000W Inverter solare ibrido indipendente da rete 24v DC a...
  • Tutto in un inverter da 3000 VA 3000 Watt, per sistema a...
  • Fino a 1200 W di potenza di ingresso FV, l'intervallo di...
  • Deve essere collegato a una batteria da 24 V. Si consiglia...
Bestseller n. 3
Y&H Inverter ibrido solare 3000 W, inverter sinusoidale puro...
41 Recensioni
Y&H Inverter ibrido solare 3000 W, inverter sinusoidale puro...
  • Invertitore a onda sinuosa pura da 3000 W, 24 V DC a AC...
  • Specifiche tecniche: invertitore solare ibrido da 3200 VA,...
  • Modalità di ricarica multiple: gli inverter solari Off Grid...
Bestseller n. 4
POWLAND 3KVA 2400W Inverter solare Ibrido onda pura Inverter...
69 Recensioni
POWLAND 3KVA 2400W Inverter solare Ibrido onda pura Inverter...
  • 1) Tutto in un inverter da PWM 3000VA 2400watt, per sistema...
  • 2) Accetta fino a 1200W di potenza di ingresso fotovoltaica,...
  • 3) Collegata una batteria prima di lavorare. Supporta più...
OffertaBestseller n. 5
Reolink 360° PTZ Telecamera Batteria + Auto-Tracking & 6X Zoom...
343 Recensioni
Reolink 360° PTZ Telecamera Batteria + Auto-Tracking & 6X Zoom...
  • 【Kit Videosorveglianza Domestica Indipendente】Con il...
  • 【4MP UHD & Vista di Doppia Obiettivo su Uno...
  • 【Auto-Tracciamento & Zoom Ibrido 6X】Questa telecamera...

Oggi giorno si parla sempre sempre più spesso di ecosostenibilità. Per incarnare al meglio questo concetto, in commercio è possibile trovare diverse tipologie di pannelli solari, tra cui quelli ibridi, capaci di produrre energia elettrica, calore per climatizzare i locali e riscaldare l’acqua.

Cosa sono i Pannelli Solari Ibridi?

I Pannelli Solari Ibridi sono dei pannelli solari che accostano, alle tradizionali celle fotovoltaiche, i cosiddetti fleat heat pipe (condotti termici piatti), ovvero degli scambiatori di calore che sono in grado di trasportare grandi quantità di energia termica.

La tecnologia del fotovoltaico e quella del solare termico si uniscono e si scambiano. Il solare fotovoltaico assorbe le radiazioni solari e il calore termico, ovvero la parte che non riesce ad accumulare, viene recuperata da uno scambiatore che incrementa la produzione elettrica, adoperando anche l’energia dispersa dal pannello fotovoltaico stesso.

Come Funzionano i Pannelli Solari Ibridi?

I Pannelli Solari Ibridi producono non solo l’energia elettrica che serve ad alimentare i diversi apparecchi elettrici presenti nelle case, ma anche calore per riscaldare le abitazioni e l’acqua del sistema idrico-sanitario.

Mentre una parte del modulo (le celle fotovoltaiche) assorbe e accumula energia, l’altra (gli scambiatori di calore) incrementa la produzione fruendo anche dell’energia dispersa dal pannello stesso.

Questi piccolissimi tubi, estremamente sottili, catturando il calore generato dal surriscaldamento delle celle, aiutano le celle fotovoltaiche ad abbassare la loro temperatura e trasferiscono il calore a boiler o caldaie affinché possa essere riutilizzato.

I moduli sono progettati in modo tale da poter essere utilizzati direttamente come copertura edilizia, agganciandosi l’uno all’altro tramite incastro.

Prezzi Pannelli Solari Ibridi

I Pannelli Solari Ibridi hanno un costo che varia dai 1.500€ ai 3.500€, a differenza dei classici pannelli fotovoltaici che vanno dai 6.000€ ai 13.000€. Il prezzo varia in base alle diverse tipologie che vi sono in commercio: ad aria, ad acqua, vetrati e non vetrati, a concentrazione e a collettori piani.

Vantaggi e Svantaggi dei Pannelli Solari Ibridi

I vantaggi che derivano dall’utilizzo di pannelli solari ibridi sono:

  • risparmio sulla bolletta della luce e del riscaldamento
  • costi di acquisto e installazione minori (rispetto ad un impianto fotovoltaico si può acquistare un solo pannello solare ibrido)
  • maggiore rendimento elettrico una volta raggiunti i 25° C
  • la presenza di acqua calda, durante i mesi invernali, elimina gli accumuli di neve depositati sui pannelli
  • interventi di manutenzione bassi rispetto ad un pannello tradizionale
  • riduzione dell’impatto ambientale

L’unico svantaggio è quello di rendere funzionali entrambi i sistemi di trasformazione di energia contemporaneamente. Ciò significa che, in quei rari casi in cui pioverà mentre c’è il sole, il sistema utilizzerà solamente l’energia meccanica derivante dalla caduta delle gocce di pioggia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.