Migliori Segnapasso Led

0 126

Come dice il nome stesso, i Segnapasso hanno la funzione fondamentale di segnare un percorso luminoso, soprattutto ad evitare rischi di inciampo. Pur nella loro precipua funzionalità, i Segnapasso assumono anche una funzione estetica, dando un effetto particolare e anche valorizzando le scelte architettoniche. Quest’ultima funzione è un po’ meno evidente all’esterno, mettendo in pieno risalto la loro funzione fondamentale. Cionondimeno consentono comunque anche un effetto estetico lungo il percorso che dall’esterno conduce alla casa. I Led sono la scelta migliore dovendo realizzare questo tipo di illuminazione, ecco spiegato il motivo per cui intendiamo affrontare soprattutto il tema dei Migliori Segnapasso Led.

Segnapasso Led

I Segnapasso possono essere utilizzati in casa per diversi scopi. Uno dei principali è dare visibilità agli scalini di una scala interna, al fine di rendere più sicuro l’affrontare gli scalini senza rischio di inciampare e incorrere in cadute.

Queste possono essere anche particolarmente pericolose, soprattutto per le persone che ormai ricordano soltanto la gioventù passata. Un’altra frequente applicazione dei Segnapasso è illuminare il percorso di un tratto di corridoio, come ad esempio quello che porta dalla camera da letto al bagno o verso le scale.

Il numero di Segnapasso che si rendono necessari a questi scopi impone una limitazione di potenza per non incidere significativamente sulla bolletta della luce. Da qui l’adozione delle tecnologia Led che riduce al minimo i consumi ma con il massimo di resa luminosa comunque atta allo scopo.

Segnapasso Led Esterno

Spesso il tratto da percorrere dal cancello di casa all’uscio della stessa è buio e con rischio di inciampo. Anche se entri in cortile e poi nel box auto, il percorso da quest’ultimo a casa si può rivelare insidioso.

I Segnapasso Led Esterno sono più che utili per dare la giusta luminosità al percorso e rendere più sicura la percorrenza del tratto. Ovviamente i Segnapasso da Esterno devono resistere agli agenti armosferici, alla pioggia e all’umidità.

Per questo devono essere ditati di un’impermeabilità di grado sufficiente, almeno IP65 e realizzati con tecnologia Led al fine di ridurre il consumo, considerato il loro numero necessario e sufficiente al bisogno.

Segnapassi Scale

Più complesso il discorso per i Segnapassi Scale. Se all’esterno occorre soprattutto badare alla loro resistenza all’acqua e al calpestìo e meno all’estetica, tutto cambia per quanto riguarda l’applicazione sulle scale.

Nella scelta dei Segnapassi per le Scale occorre innazitutto decidere se adottare una soluzione da applicare ai singoli gradini o alla parete a lato dalla scala stessa.

Migliori Segnapasso Led
Migliori Segnapasso Led

Occorre, poi, tenere conto dell’illuminazione dell’ambiente circostante e scegliere, in funzione di questa, anche il colore e la sua temperatura, sempre armonizzando comfort visivo e praticità della soluzione.

In ogni caso è sconsigliabile adottare segnapassi a luce ultravioletta o alogena. Preferire sempre la soluzione a Led, più razionale sotto il profilo dei consumi e delle soluzioni possibili, oltre che della loro durata.

Quale tipo di Segnapassi sulle scale

Se si sceglie l’applicazione dei Segnapassi sui gradini, una scelta consigliabile, razionale dal punto di vista estetico, architettonico e di consumo, pur nel mantenimento pieno della funzionalità, è la collocazione a gradini alterni.

Ottima la scelta di Segnapassi in acciaio da incasso ma anche i Segnapassi in alluminio anodizzato è esteticamente valida pur con una resistenza meccanica leggermente inferiore.

Se la scelta è la collocazione dei Segnapasso a parete, a lato dalla scala, la soluzione Migliore è la scelta di Segnapasso Led in gesso, da incassare nella parete, soprattutto se questa è di Cartongesso.

Segnapasso Esterni

Oltre ai Segnapassi da Esterno di cui abbiamo parlato sopra, che presuppongono comunque un impianto elettrico, funzionando a 220 Volt, una scelta meno complicata e più ecologica è l’adozione di luci a Led solari.

Queste si ricaricano durante il giorno con la luce diurna e si accendono con l’imbrunire realizzando la medesimka funzione dei Segnapasso di cui abbiamo parlato.

E’ indubbio vantaggio della possibilità di installazione semplicissima e quella di poterli spostare a proprio piacimento in ogni momento. Il consumo è azzerato, rappresentando così anche la scelta ecologicamente migliore.

In genere, però, sono costruiti in materriale plastico, per cui non risultano tanto resistenti al calpestio. Per questo motivo dovrebbero essere posizionati a lato del percorso che si intende illuminare.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.