Cos’è un Hoverboard?

0 8

Lo stesso nome “Hoverboard” evoca una tavola, come lo skateboard e, effettivamente, si tratta di un’evoluzione tecnologica di quest’ultimo. Il rapidissimo sviluppo dell’elettronica e della miniaturizzazione ha consentito di progettare e realizzare questo mezzo di locomozione assolutamente originale.

L’Hoverboard consiste in una sorta di tavola dotata di due ruote laterali mosse da un motore elettrico. Si utilizza montando con i piedi sulle due piccole piattaforme centrali e si comanda attraverso il movimento del corpo.

Spostandosi in avanti, infatti, i sensori e l’elettronica di bordo dell’Hoverboard “leggono” il movimento mettendo in moto l’apparecchio.

Spostando il corpo maggiormente in avanti, aumenta la velocità mentre la maggiore pressione sul piede destro o sinistro fa in modo che l’apparecchio giri verso il lato in cui è maggiore la pressione. Per fermarsi è sufficiente raddrizzare il corpo.

Hoverboard e Smart Key

Gli Hoverboard sono spesso dotati di una smart key per impedire un utilizzo non autorizzato.

Naturalmente il funzionamento è possibile attraverso l’energia elettrica fornita da piccole ma capaci batterie al litio che necessitano di essere ricaricate.

Questa operazione ha generato dei problemi piuttosto seri in molti modelli, provocando incendi e scoppi delle batterie nel corso della ricarica, analogamente a quanto accadeva allo Smartphone Galaxy 7 Note della Samsung, ora ritirato dal commercio per via della sua pericolosità.

Analogamente, in seguito a incidenti di questo tipo, Amazon ha tolto dal suo catalogo molti modelli di Hoverboard che si erano rivelati problematici sotto questo aspetto. Al fine di evitare conseguenze particolarmente pesanti, è consigliabile non lasciare incustodito l’Hoverboard durante la ricarica e non eseguire tale operazione di notte.

Batteria Hoverboard

Le batterie hanno un tempo medio di ricarica di circa due ore, in alcuni modelli anche fino a quattro ore ma qualche costruttore asserisce che la ricarica completa può avvenire anche in solo mezz’ora.

Gli Hoverboard consentono una mobilità in piena libertà a velocità diverse in funzione delle caratteristiche tecniche ma possono arrivare anche a velocità di 24/25 Km/h con autonomia di circa 20 Km.

L’utilizzo dell’Hoverboard presuppone una certa capacità di coordinazione dei movimenti e riflessi pronti, motivo per cui sarebbe consigliabile evitare l’utilizzo da parte di fanciulli di età inferiore ai 12 anni e agli anziani. Ben essendo la velocità piuttosto limitata, una caduta a 20 Km/h può avere conseguenze anche serie.

Gli Hoverboard non sono ancora particolarmente leggeri, in media pesano 10/15 Kg, per cui il trasporto a spalla non è così agevole.

Come scegliere un Hoverboard?

Nella scelta dell’Hoverboard è opportuno valutare anche il peso che deve essere condotto dall’apparecchio: alcuni modelli possono sopportare anche pesi fino a 180 Kg ma occorre considerare che la diversa struttura necessaria, potenza del motore e capacità delle batterie fa lievitare il prezzo anche fino a 1700 Euro.

I prezzi medi si attestano intorno ai 300 Euro ma nella scelta dell’Hoverboard bisogna non guardare tanto al prezzo quanto alle caratteristiche tecniche e ai materiali utilizzati al fine di un loro utilizzo in piena sicurezza e affidabilità.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito internet utilizza i Cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Puoi decidere se accettarli o se fare opt-out in qualsiasi momento. AccettaContinua a leggere