Perché comprare i Detersivi alla Spina? Risparmio e Sostenibilità!

0 244

Perchè comprare i Detersivi alla Spina? Risparmio e Sostenibilità! – Scopriamo insieme quanto può essere importante acquistare i detersivi alla spina sia per un risparmio economico che per una sostenibilità ambientale: tutte le differenze rispetto ai detersivi tradizionali e come trovare i punti vendita nella tua città.

Da qualche anno a questa parte si stanno diffondendo sempre di più i franchising di detersivi alla spina, e sempre più persone si avvicinano a questi negozi per rifornirsi di detersivi. Da molte persone, il detersivo alla spina viene vista semplicemente come una alternativa al detersivo tradizionale che permette di spendere di meno, in realtà questa è una visione piuttosto limitata del mondo dei detersivi alla spina.

I detersivi alla spina più diffusi

E’ evidente che, il primo problema che incontra chi vuole acquistare detersivi alla spina riguarda la “varietà di detersivi disponibili” (oltre chiaramente a doversi confrontare con la domanda interiore ma funziona veramente bene come il detersivo della marca *** che acquisto da sempre e fa il suo dovere alla perfezione? oppure, influenzati da una storica pubblicità, viene facile pensare meglio la qualità senza risparmio, o il risparmio senza la qualità?). In realtà oggi, le tipologie di detersivi alla spina disponibili sono piuttosto varie, fra i più comuni si trovano:

  • Detersivi alla spina per lavatrice (ovvero detersivi alla spina per il bucato)
  • Ammorbidenti
  • Detersivi per lavare i piatti (ovvero detersivi per lavare le stoviglie a mano)
  • Detersivi per pulire i vetri alla spina
  • Detersivi per pavimenti e superfici alla spina

Sì, ma quanto si risparmia con i detersivi alla spina?

Viene stimato, generalmente, un risparmio, per chi acquista i detersivi alla spina, che varia dal 30 al 40% rispetto al costo di acquisto classico dei detersivi, quindi, supponendo un carrello medio mensile di detersivi di 200 euro, si possono arrivare a risparmiare fino a 80 € al mese in detersivi (chiaramente, per chi ha consumi inferiori il risparmio si avverte comunque, ma in maniera minore rispetto a chi acquista ad esempio detersivo per lavatrice, per piatti, per pulizia della casa, …).

Il risparmio è dovuto, principalmente ai costi contenuti del detersivo, che chiaramente:

  • Non hanno costi di campagne pubblicitarie / marketing
  • Non hanno costi di distribuzione
  • Vengono venduti in flaconi riutilizzabili pagati una sola volta
  • Non si paga la marca

I vantaggi dei detersivi alla spina per l’ambiente

I vantaggi per l’ambiente sono davvero tantissimi. Basti pensare, tanto per cominciare, che per smaltire una bottiglia di plastica possono essere necessari fino a cinquemila anni secondo alcune ricerche. Inoltre, per ogni contenitore in plastica che ricicliamo, evitiamo:

  • Di consumare fino ad 1.5 kw/h di energia elettrica per il riciclo
  • Di sprecare fino a 240 litri di energia
  • Di emettere 14 grammi di anidride carbonica che viene rilasciata all’interno dell’atmosfera
  • Di risparmiare il gasolio necessario per iltrasporto e la distribuzione
  • Accumulare spazzatura e costi per lo smaltimento dei rifiuti

I vantaggi per la salute…

I detersivi alla spina, solitamente, sono di origine vegetale, e di conseguenza sono derivati tutti da prodotti come le patate, il riso, il mais, … e sono chiaramente biodegradabili: non inquinano! La loro qualità è generamente alta ed i prodotti sono molto più concentrati dei detersivi tradizionali.

Per trovare il punto vendita di detersivi alla spina più vicino a casa tua puoi visitare il sito Washmaps.com e cercare in pochi click per città.

E tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento su E-Sostenibile!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.