Cappotto Termico Esterno e Interno Prezzi e Informazioni

Cappotto Termico Esterno e Interno Prezzi e Informazioni

Il modo migliore per raggiungere l’efficienza energetica negli edifici è tramite il Cappotto Termico, noto anche come isolamento a cappotto o sistema di isolamento a cappotto.

Cappotto Termico Cosa è?

Il Cappotto Termico è una delle varie tecniche utilizzate per garantire un ottimale isolamento termico negli edifici.

Il Cappotto Termico apporta notevoli benefici in termini di confort abitativo, sia durante la stagione estiva che invernale.

Questo tipo di intervento, a differenza di tanti altri interventi localizzati e meno efficaci, comporta un intervento strutturale e totale sull’unità abitativa.

Cappotto Termico Come Funziona

I componenti principali del sistema a cappotto sono:

  • la malta adesiva e i collanti
  • i tasselli
  • i materiali isolanti (lana di roccia, sughero, ecc.)
  • gli intonaci e i rasanti
  • le malte e le reti di armatura
  • gli intonaci di finitura
  • i rivestimenti per esterni
  • i materiali per sigillare i giunti
  • rete angolare, paraspigoli e altri accessori utili per completare il sistema di isolamento

Questi materiali vengono applicati direttamente sulla facciata dell’edificio, facendo apparire l’edificio come una normale costruzione intonacata ma dotata di un guscio protettivo isolante, che riduce il consumo di combustibile.

Tutte le caratteristiche del sistema a cappotto e dei materiali adatti per poterlo realizzare sono definite dalla norma ETAG004.

Cappotto Termico Esterno

Il Cappotto Termico Esterno è il tipo di applicazione più diffusa ed è quella che garantisce la migliore resa in termini di microclima interno, sia in estate che in inverno.

Il Cappotto Termico Esterno si applica nella maggior parte dei casi in villette unifamiliari o piccoli edifici residenziali, semplicemente perché in queste circostanze c’è più libertà di movimento lungo il perimetro dell’unità e l’altezza è ridotta.

Negli ultimi anni, grazie agli incentivi statali, si sta diffondendo il Cappotto Termico Esterno anche sulle facciate di grandi condomini per la riqualificazione degli edifici.

Durante l’inverno, il cappotto funge da protezione per l’involucro edilizio e quindi riduce la transmittanza termica del freddo proveniente dall’esterno, quindi si ha:

  • riduzione dei consumi di riscaldamento
  • temperatura più costante all’interno

In estate invece c’è sempre un enorme risparmio energetico, poiché gli impianti di condizionamento non vengono accesi spesso. Il calore esterno ed i raggi solari, orientati sul tetto, non riescono a penetrare grazie all’azione del materiale isolante.

Il Cappotto Termico Esterno però ha un costo elevato, che varia in base alle difficoltà della location (spazio libero intorno alla casa, accessibilità al tetto etc…) e dal materiale da acquistare.

I prezzi (dei materiali) per realizzare un cappotto termico esterno variano fra i 4€ e i 50€ al mq, mentre la manodopera varia dai 25€ ai 50€ per mq.

Cappotto Termico Interno

Il Cappotto Termico Interno è il metodo di applicazione meno diffusa e meno efficace rispetto al cappotto esterno, ma è molto utile negli appartamenti nei centri urbani, dove non è possibile effettuare lavori esterni.

Il Cappotto Termico Interno si applica incollando con della malta specifica dei pannelli isolanti speciali direttamente sulle pareti interne dell’appartamento.

Il Cappotto Termico Interno ha un costo inferiore rispetto al cappotto esterno ed i tempi di posa in opera sono ridotti. Tuttavia vi è una riduzione volumetrica delle stanze.

I prezzi (dei materiali) per realizzare un cappotto termico esterno variano fra gli 8€ e i 50€ al mq, mentre la manodopera varia dai 10€ ai 30€ per mq.

No Comments

    Leave a reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.