Automatismi Cancello Automatico

0 1

Tra gli automatismi della casa quello più diffuso è senza dubbio il cancello automatico.

Si tratta di un sistema venduto a Kit che consente di automatizzare l’apertura delle porte del cancello a scorrimento o battente tramite l‘installazione di sensori e di un motorino.

Vediamo quindi tutto quello che c’è da sapere.

Cancello Automatico Come Funziona?

Il cancello automatico ha il pregio di delimitare l’ingresso ad una proprietà.

Il loro pregio è quello di aprirsi e chiudersi tramite un comando a distanza, che non richiede quindi di scendere dall’auto quando fuori piove o è brutto tempo.

Essi funzionano a motore singolo, interrato o esterno.

Il radiocomando invia l’impulso di apertura alla centralina del motore che si attiva e spingerà le porte del cancello.

Inoltre la centralina è dotata di fotocellule che arrestano la chiusura se davanti sono presenti ostacoli come persone, bici, motorini o macchine.

Cancello a Battente e Cancello Scorrevole

Il cancello battente è sicuramente quello più elegante ma e che richiede poco spazio.

Difatti funziona come una qualunque porta che si apre e si richiude automaticamente.

Al contrario il cancello scorrevole passa su una corsia e quindi richiede sia lo spazio per l’ampiezza della porta che quello per la ritrazione della stessa quando il cancello è aperto.

Automatismi Cancelli e Kit Automazione

Per automatizzare un cancello non è necessario comprarne uno ex novo ma è sufficiente dotarsi del giusto kit di automazione da montare opportunamente sulle porte che possiedi già.

In rete si trovano tantissimi esempi a prezzi piuttosto convenienti e che potrai montare da solo per un risultato finale davvero soddisfacente.

Non c’è bisogno di misure specifiche per l’installazione del kit di automazione.

L’unica cosa che devi “scegliere” è il tipo di kit che dipende da che tipo di cancello possiedi, battente o scorrevole per l’appunto.

Kit Motorizzazione Cancello a Battente

Il kit di motorizzazione del cancello a battente è solitamente composto dalle due barre da applicare sul cancello, dalla luce di segnalazione di cancello in movimento e dalla centralina.

Si tratta di kit davvero facili da montare perché sono ideati appositamente per un’istallazione fai da te.

Se lo preferisci puoi anche acquistare il kit e affidare il lavoro ad un tecnico che impiegherà pochissimo tempo a completare il lavoro.

Se affidi anche l’acquisto ad un’azienda specializzata in cancelli automatici potresti arrivare a spendere fino al doppio.

Dopo l’installazione potrai anche collegare la centralina al citofono di casa e aprire il cancello a distanza sia dagli interni che dal telecomando portatile per automobili.

Per la scelta del kit, ovviamente, affidati sempre a marchi che offrono l’assistenza garantita ed una garanzia inclusa contestuale all’acquisto.

Per altri consigli sulla casa in tema di risparmio, convenienza e sostenibilità dai un’occhiata qui!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.