Arte del Riciclaggio: Riciclo Creativo

0 9

La voglia di vivere una vita più green e più consapevole dell’ambiente che ci circonda conquista ogni giorno nuovi sostenitori, arricchendosi di idee innovative e ponendosi obbiettivi sempre più ambiziosi ed originali.

Tra questi spicca il Riciclo Creativo ovverosia un processo che mira a riutilizzare e riqualificare oggetti arrivati a fine vita trasformandoli in prodotti completamente diversi, singolari e creativi.

Ad esempio i tappi delle bottiglie di plastica possono essere facilmente trasformati in tovagliette da pranzo o allegre tende per doccia: basterà lavarli con attenzione ed unirli tramite una goccia di colla a caldo sui lati.

Le bottiglie da cui provengono invece potranno essere tagliate e trasformate in comodi recipienti per le minuterie – viti, chiodi, dadi e bulloni – di officine e ferramenta.

Tagliando i piedi di diverse bottiglie alla stessa altezza, per poi forarli ed unirli attraverso piccoli cerchietti di spago o di ferro, si creeranno delle simpatiche decorazioni simili a collane di fiori ideali per gli spazi esterni.

Proprio all’interno del giardino i nuovi usi per le bottiglie saranno molteplici: basterà aprire un’ampia finestra sul lato di una bottiglia per poi fissarla su una delle recinzioni esterne (tramite due colpi di sparachiodi o con due viti) per avere a disposizione un comodo vaso verticale per aromatiche, piccole piante o fiori.

Allo stesso modo basterà tagliare la metà superiore della bottiglia, praticare quattro fori sui lati e farci passare uno spago per creare un vaso sospeso che, una volta legato su un ramo o un altro rialzo, resisterà benissimo alle intemperie. Infine la parte superiore delle bottiglie avanzata nella creazione dei vasi sospesi potrà essere usata come semenzaio.

Riciclo Creativo Vetro

Anche le bottiglie di vetro potranno facilmente allungare la loro vita trasformandosi, grazie a vernici da vetro ed altre decorazioni, in allegri vasi e colorati centrotavola dalle forme più svariate.

Potranno essere riempite con sabbia, sali da bagno, conchiglie, pietruzze ed altri ninnoli per diventare complementi d’arredo in stile shabby chic.

Utilizzando gli strumenti adatti potremmo inoltre tagliare e limare il vetro: rimuovendo il fondo delle bottiglie riusciremo a creare delle simpatiche lanterne con candela.

Tagliando invece la bottiglia a metà e facendo passare per il collo un filo elettrico creeremo degli splendidi lampadari in stile industrial (scegliendo bottiglie dalle linee dure e trasparenti) o in stile shabby (con bottiglie dalle linee morbide e dai colori delicati).

Infine potremmo tagliare, con precisione, il collo di bottiglie iconiche, serigrafate o incise, limarne il bordo e trasformarle in bicchieri dei nostri brand preferiti.

Riciclare Prodotti Tessili

Anche i prodotti tessili potranno avere vita lunghissima: vecchie camicie e magliette potranno essere facilmente trasformate in cuscini, in borse per la spesa o in borse da mare; una volta tagliate in piccoli riquadri e ricucite insieme andranno a formare delle originali trapunte o delle tovaglie perfette per i picnic.

Riciclare le Asciugamani

Gli asciugamani invece potranno essere facilmente convertiti, grazie a poche cuciture sui bordi e qualche ricamo, in tappetini per il bagno, in presine e guanti da forno, in bavaglini per i più piccoli, in sacchetti porta scarpe o in tasche porta tutto da appendere dietro la porta o sul termo impianto del bagno.

Riciclare Legno e Metallo

Infine, con qualche sforzo in più, anche legno e metallo potranno essere reinventati: battete dei vecchi cucchiaini fino ad appiattirne la testa, avvitateli al muro o ad una trave di legno e piegatene lo stelo per ottenere degli affascinanti ganci multiuso.

Piegate su loro stesse vecchie forchette o vecchi cucchiai fino a formare un anello in cui far passare un tovagliolo arrotolato per creare un simpatico segnaposto per le vostre cene.

Riciclare le Posate

Forchette da frutta o cucchiaini da tè con decorazioni particolari potranno essere trasformati in bracciali, anelli e – se tagliati e forati – in orecchini dal fascino estremamente particolare.

Riciclare le Cassette della Frutta

Vecchie casse da fruttivendolo in legno, una volta passate con carta vetrata a grana fine e riverniciate, saranno perfette per mantenere l’ordine in armadi, ripostigli e garage.

Praticamente con lo stesso processo pallet e bancali di grandi dimensioni vengono ormai comunemente ritrasformati in mobili da giardino di grande effetto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.