Arieggiare Casa: Consigli Utili

0 0

Il ricambio d’aria in casa è di notevole importanza. Ciascuno di noi vive la propria casa come un rifugio sicuro, come l’ambiente in cui si vive tenendo fuori dalla porta microbi ed inquinamento. E’ una pia illusione, non è affatto così. Microbi e inquinamento entrano comunque in casa e qui si fermano, ristagnando nell’aria stessa o depositandosi su ogni superficie. Rispetto ai microbi, questi trovano spesso nell’aria di casa l’ambiente ideale dove riprodursi, con temperatura e umidità ideale per questo. Arieggiare, cambiare l’aria in casa è una vera necessità. Arieggiare Casa: Consigli Utili.

Come Arieggiare Casa in Inverno

L’Inverno si caratterizza come stagione per un tasso di umidità elevato, soprattutto in alcune località e temperature basse. Cucinando, facendo la doccia, usando un’asciugatrice, l’umidità relativa in casa si alza.

Se le pareti, le finestre e gli infissi si raffreddano, facilmente daranno luogo a condensa e da questa facilmente si svilupperanno delle Muffe. Il riscaldamento in casa, inoltre, crea la temperatura ideale per la riproduzione dei microbi che in casa hanno sempre una concentrazione maggiore che all’esterno.

Ciò significa che se non ricambi l’aria anche in Inverno sarai più esposto al rischio di infezioni, soprattutto respiratorie. Arieggiare la Casa anche d’inverno, quindi, è necessario ma con alcune avvertenze.

Per prima cosa occorre non sprecare energia, quindi appare adeguato provvedere ad Arieggiare Casa nelle prime ore del mattino, a termosifoni spenti, possibilmente.

Per Arieggiare Casa basta sp’alancare le finestre per pochi minuti tenendo aperte tutte le porte interne per agevolare la circolazione dell’aria. Tenere aperte troppo tempo le finestre significa raffreddare le pareti ed agevolare la formazione di condensa.

Perché Arieggiare la Casa

Arieggiare la Casa significa cambiare l’aria ed eliminare buoina parte di microbi ed inquinamento. Anche in questo periodo triste in cui imperversa il terribile Coronavirus, è opportuno Arieggiare la Casa.

Per assurdo, mentre tutti gli scienziati insistono ,perché si resti in casa, questa è più pericolosa dell’ambiente esterno. La concentrazione di microbi e di coronavirus è certamente maggiore in casa che fuori e questo lo può confermare qualsiasi scienziato.

La necessità di restare a casa deriva dall’evitare contatti sociali che sono rischiosi, mentre restare all’aperto senza nessuno attorno è più salutare che stare in casa.

Tuttavia, dato l’obbligo a stare a casa, necessario per evitare contatti sociali ed evitare pesanti sanzioni, si rende quantomai opportuno Arieggiare la Casa.

Arieggiare Casa: Consigli Utili
Arieggiare Casa: Consigli Utili

Muffa in Casa Arieggiare

La Muffa in casa si forma quando il tasso di umidità sulle pareti è alto. Calore e umidità sono i fattori che predispongono alla formazione di Muffa.

La strategia per evitarla è mantenere una temperatura non troppo bassa in casa e tenere bassa l’umidità. La circolazione d’aria in casa è importante perché la ossigena maggiormente anche contrastando la Muffa.

Le persone che tengono aperte le finestre in Inverno pensando di contrastare la muffa compiono un grave errore. Dopo aver provveduto ad arieggiare la Casa per alcuni minuti è bene chiudere le finestre per evitare il raffreddamento delle pareti e l’aumento di umidità.

Arieggiare Casa in Estate

D’estate è naturale tenere le finestre aperte ma solo se non si accende il condizionatore. Anche in questo caso, però, è necessario arieggiare casa. Ti consigliamo di farlo alla sera, quando l’aria è più fresca e non si spreca troppa energia con il condizionatore, riscaldando troppo l’ambiente con l’aria esterna.

Per ridurre il consumo di energia e per non arroventare l’ambiente, è bene apporre delle tende isolanti termicamente alle finestre, che riflettono verso l’esterno i raggi solari evitando surriscaldamenti dell’ambiente.

Ricambio Aria Casa: Cosa Sapere?

Più o meno quello che c’era da dire rispetto ad Arieggiare casa lo abbiamo detto. Vale la pena di ribadire come e quanto sia importante il ricambio d’aria, per la tua stessa salute e per la prevenzione di Muffe.

La Muffa non è solo un problema estetico ma anche di salute. Molte Muffe sono in grado di provocare problemi di salute, specie a carico di bronchi e polmoni.

Ricambiare l’aria in casa diminuisce la concentrazione di polveri e batteri, rendendo la Casa più sicura dal punto di vista igienico.

Sistema Aerazione Casa

Un sistema di aerazione della casa è rappresentato dalla Ventilazione Meccanica Controllata. Di cosa si tratta? E un apparecchio che comunica con l’ambiente di Casa e con quello esterno.

Un sistema di ventole aspira l’aria dalla casa e la espelle all’esterno. Nello stesso tempo viene prelevata aria dall’esterno ed immassa in casa. Si realizza così un ricambio d’aria costante senza necessità di aprire le finestre.

Questo apparecchio è dotato anche di un recupero termico, per cui il calore viene sottratto dall’aria di casa espulsa e ceduto all’aria proveniente dall’esterno. Si realizza così anche un risparmio energetico con poca dispersione termica, sia d’inverno che d’estate.

Speciali filtri eliminano anche le polveri sottili presenti nell’aria esterna impedendo il loro ingresso in casa, quindi preservando la salute di chi vi abita.

Accanto a tutto questo, perché non usare in Casa anche Piante che aiutano a pulire l’aria? Leggi tutto su questo argomento.

Hai gradito questo articolo su Arieggiare Casa: Consigli Utili? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.